La giornalaia.pdf

La giornalaia PDF

Veit Heinichen

Il commissario Proteo Laurenti a caccia di un presunto suicida nei meandri di una Trieste mitteleuropea quel tanto che basta e mediterranea quel tanto che serve, aristocratica, asburgica, italiana, di confine, decaduta, riqualificata, sempre piena di atmosfera. Lincredibile scorreria a Porto Vecchio, il porto franco di Trieste, porta la firma di Diego Colombo, lantico nemico di Laurenti. Listinto di caccia del commissario si è risvegliato. Nel profondo di se stesso deve ammettere che la precisione con cui è stato commesso il crimine gli suscita un certo rispetto, tuttavia un innocente è morto, e Proteo Laurenti è più che deciso a mettere finalmente in manette Diego. Il commissario Laurenti, infatti, non ha mai creduto alla presunta morte di questultimo. Ma cosa può spingere Diego a mettere a repentaglio, dopo così tanti anni, la sua latitanza? Avidità, avventatezza? O forse voglia di vendetta? Laurenti realizza che troverà risposta a questa domanda nei circoli più esclusivi della Trieste bene, a cui appartengono da molto, moltissimo tempo i complici di Diego...

La giornalaia è un bellissimo modo per apprezzarli ancora di più o per conoscerli (invidio chi ancora deve scoprire gli otto romanzi precedenti). Dall'Argentina della dittatura a finanzieri (quelli in divisa) corrotti, al traffico di opere d'arte alla speculazione sui vecchi: un filo lega passato e presente, tra esplosioni e regolamenti di conti.

8.57 MB Dimensione del file
9788866328537 ISBN
Gratis PREZZO
La giornalaia.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.laportadoro.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La vita riprese lentamente nel nuovo centro. Anche la giornalaia Giulia vi riprese il suo lavoro con edicola di fortuna presso il bar della Teresina, sul crocevia, poi in un chiosco di legno, nelle vicinanze del fiorista Giulio, con diritto di edicola stabile. L'edicola nel 1949: nelle vicinanze del fiorista Giulio.

avatar
Mattio Mazio

La narrazione è sempre orizzontale, e il lavoro sulle ambientazioni, sempre più ... Doriana Bianchi (Giovanna, la giornalaia), Maria Rosa Moratti (signora sulle ... Nuestro sujeto está colado por la quiosquera. Il nostro soggetto ha una cotta per la giornalaia. Possibile contenuto inappropriato. Elimina filtro. La funzione degli ...

avatar
Noels Schulzzi

La giornalaia di Veit Heinichen E/O, 2017 - Un libro che racconta Trieste, la società cosmopolita mitteleuropea, la corruzione presente anche in ambiente ricchissimo, servendosi del pretesto del...

avatar
Jason Statham

La giornalaia è un bellissimo modo per apprezzarli ancora di più o per conoscerli (invidio chi ancora deve scoprire gli otto romanzi precedenti). Dall’Argentina della dittatura a finanzieri (quelli in divisa) corrotti, al traffico di opere d’arte alla speculazione sui vecchi: un filo lega passato e presente, tra esplosioni e regolamenti di conti.

avatar
Jessica Kolhmann

26 mag 2020 ... ... Coronavirus, “Viterbo che riapre”, “Tra giornali e mascherine abbiamo svolto un servizio pubblico”, parla la “giornalaia” Paola Cordovani.