Storia della lingua italiana. Vol. 1: I luoghi della codificazione..pdf

Storia della lingua italiana. Vol. 1: I luoghi della codificazione. PDF

Richiesta inoltrata al Negozio

In questa Storia della lingua italiana, realizzata da un gruppo di studiosi sotto la guida di Luca Serianni, il tema dellitaliano letterario è affrontato su nuove basi. Trovano spazio filoni di ricerca affermatisi solo di recente (i linguaggi scientifici o le dimensioni del parlato), le espressioni delle minoranze linguistiche contemporanee. Attenzione è dedicata anche alle questioni teoriche e storiche di carattere generale: la questione della lingua, i percorsi grammaticali, i problemi grafici e ortografici.

1° modulo (A. Zangrandi) 1. Giuseppe Patota, Nuovi lineamenti di grammatica storica dell’italiano, Bologna, il Mulino 2007. 2. Claudio Marazzini, Breve storia della lingua italiana, Bologna, il Mulino 2004. 2° modulo (P. Pellegrini) Dante Alighieri, De vulgari eloquentia: introduzione, cenni sulla tradizione testuale e lettura del lib. I ... 3 2.3 IL “QUADRO COMUNE EUROPEO” IN RIFERIMENTO ALL’ITALIANO: MEZZADRI M. (cur.), Integrazione linguistica in Europa.Il Quadro comune di riferimento per le lingue, Torino, UTET, 2006 SPINELLI B., PARIZZI F. (cur.), Profilo della lingua italiana. Livelli di riferimento del QCER A1, A2, B1 e B2 (volume e WebCD), Firenze, La Nuova Italia, 2010

8.35 MB Dimensione del file
9788806131074 ISBN
Storia della lingua italiana. Vol. 1: I luoghi della codificazione..pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.laportadoro.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

5b. Maraschio N., Grafia e ortografia: evoluzionee codificazione, in Serianni L.-Trifone P., Storia della lingua italiana, vol. I.I luoghi della codificazione, Torino, Einaudi, pp. 139-227 Note ai testi di riferimento Metodi didattici Lezioni frontali (con ausilio di slides); esercitazioni di consolidamento sui fenomeni tecnici spiegati; analisi linguistica di D'Annunzio, Gabriele 1. La vita e gli intenti Nella storia della lingua letteraria italiana Gabriele D'Annunzio (Pescara 1863 - Gardone Riviera, Brescia, 1938) occupa un posto di primo piano, per due ordini di ragioni. Innanzi tutto, si tratta di un autore che affronta moltissimi tipi testuali differenti (poesie di vario genere, novelle, romanzi, articoli giornalistici, prose liriche ...

avatar
Mattio Mazio

Sabatini-Coletti 2004: Il Sabatini-Coletti: dizionario della lingua italiana, Milano, Rizzoli Larousse, 2003; Sabatini-Coletti 2006: Il Sabatini-Coletti: dizionario della lingua italiana, Milano, Rizzoli Larousse, 2005; Sabatini-Coletti 2008: Il Sabatini-Coletti: dizionario della lingua italiana, Milano, Rizzoli Larousse, 2007

avatar
Noels Schulzzi

Storia della lingua italiana. Vol. 1: I luoghi della codificazione. è un libro pubblicato da Einaudi nella collana Grandi opere Acquista online il libro Storia della lingua italiana. 1.I luoghi della codificazione di in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store.

avatar
Jason Statham

R.Casapullo – Profilo di storia linguistica italiana I… UD 1 - Introduzione agli argomenti trattati nel modulo. I volgari nacquero dalla trasformazione del latino ... 1. Le prime grammatiche La più antica grammatica italiana che si conosca è ... brevità e agevolezza che sia possibile» (➔ accademie nella storia della lingua). ... in sostanza si negava ogni definitiva codificazione grammaticale in nome d...

avatar
Jessica Kolhmann

How do I set a reading intention. To set a reading intention, click through to any list item, and look for the panel on the left hand side: