Abyangam (Il trattamento ayurvedico)

 

Abyangam significa manipolare il corpo, infatti Aby = esercitare e Angam = corpo.  Questa arte della medicina indiana, dove é di fondamentale importanza studiare per prima cosa la costituzione  della persona a cui va effettuato il trattamento. Non viene preso in considerazione solo l'aspetto fisico, ma anche quelli fisiologico e mentale.
Nel trattamento ayurvedico esistono tre tipi principali di costituzioni che soffrono di problematiche strettamente legate a quella tipologia.


A seconda della tecnica di trattamento, possiamo provocare un effetto diverso:
- la pressione leggera dà luogo a rilassamento;
- a pressione media dà luogo ad attivazione;
- la pressione profonda libera una tensione.

Il trattamento viene praticato con oli medicati e può essere eseguita su tutto il corpo, oppure essere parziale, come quello alla testa che va fatto la mattina o alla schiena che va fatto alla sera, dopo una giornata lavorativa, oppure ai piedi prima di coricarsi.
I benefici di questo tipo di trattamento sono:
fisici: la disintossicazione, il ringiovanimento dei tessuti, la tonificazione dei muscoli, l'apporto di flessibilità alle giunture, l'alleviamento dei dolori.
fisiologici: buon funzionamento degli organi e dei sistemi digestivo, circolatorio, respiratorio, escretorio.
psicologici: rilassamento, calma, chiarezza mentale, resistenza allo stress, eliminazione di stanchezza, insonnia e ansia.

Facebook